Passata di Moda

non mi rassegno alla fine dei blog

Alberto Angela, ovvero, quanto è sexy l’antropologo

Attenzione: il post che segue è sì la mia dichiarazione d’ammore imperituro al sig. Angela, ma il diretto interessato non si preoccupi. Si scherza. Ha guadagnato un’ammiratrice, non una stalker! 😀

ciao a tutti. sto per confessarvi una cosa che dieci anni fa non avrei mai ammesso.

Alberto Angela è figo.

Sarà l’età, sarà che da settimane passo i sabati sera sul divano a guardare Ulisse, ma ho scoperto – riscoperto? – il fascino dell’uomo che sa un sacco di cose. Il fascino della conoscenza, di ascoltare qualcuno capace di spiegarti semplicemente anche ciò che è complesso.

Adoro come ammicca alla telecamera quando sta per dire qualcosa di rivelatore. Mi piace il suo gesticolare – forse anche a causa di Neri Marcorè che lo faceva daddio – e mi fa impazzire quando dice “andiamo a scoprirlo insieme” e attraversa una porta.

Ieri sera ho imparato un sacco di cose sui virus e sui batteri. Sapere che uno starnuto, o, meglio, ciò che produciamo con uno starnuto arriva anche a quaranta metri di distanza mi ha fatto capire due cose:

1. mettere la mano davanti quando si starnutisce è fondamentale

2. potenzialmente veniamo raggiunti dagli schizzi degli starnuti di tutti gli altri.

La cosa, probabilmente, avrà pesanti conseguenze sulla mia socialità, ma sono una ragazza forte e ne verrò fuori.

Ora dico una cosa retorica: perchè non ci sono più trasmissioni in TV come quella di Alberto? Perchè dobbiamo stare ad ascoltare vaneggiamenti su extraterrestri, donne calamita e profezie Maya?

Soprattutto perchè gli Angela non iniziano a martellarci ogni giorno spiegandoci, semplicemente, che sono tutte cacchiate?

Sogno di organizzare una sfida tra Giacobbo e Alby. In un’arena. Uno dice una cosa e l’altro ribatte. Dovesse accadere davvero mi troverete in prima fila, con una maglietta con scritto “Albertoangela Ai Lov Iu!”.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

3 pensieri su “Alberto Angela, ovvero, quanto è sexy l’antropologo

  1. Federica in ha detto:

    Hai pienamente ragione! Non solo sul fatto che Alberto Angela è uno strafigo, ma anche su tutto il resto, in particolare sulle trasmissioni di Giacobbo, che ti tengono in ansia fino alla fine per dirti semplicemente o che non è possibile sapere la verità o che erano tutte balle. Amo quando Alberto ringrazia i telespettatori alla fine di Ulisse e dà la buonanotte, per non parlare poi di quando trasmettono i “dietro le quinte”. A parte queste cose comunque, io credo che la televisione avrebbe davvero bisogno di programmi come quelli di Piero e Alberto… secondo me ci vorrebbe Alberto a tutte le ore del giorno: la mattina col meteo, a pranzo col telegiornale, il pomeriggio e la sera. Chiedo troppo? 😉

  2. larosaviola in ha detto:

    Il giorno in cui l’ho conosciuto è stato uno dei più belli della mia vita! Non sei sola, ha la fila, credimi!

  3. Pingback: Collisioni Festival, Alberto Angela, io e il cocomero | Passata di Moda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: